L’abc del SMS marketing

Fare una vera campagna di SMS marketing richiede alti livelli di disciplina e di “galateo”. Questo perché ci si rivolge ad un pubblico che può decidere di abbandonare la tua lista contatti in qualsiasi momento – di solito quando non ottiene ciò di cui ha bisogno.

Alcuni suggerimenti che ti guideranno verso una campagna di SMS marketing di successo:

Niente Spam

Nessuno ama lo spam, sia via e-mail o ancora meno via telefono. Anche se hai ricevuto l’ok per inviare importanti informazioni al pubblico attraverso messaggi di testo, ciò non ti dà l’autorizzazione a spammare.

Appena le persone iniziano a notare che stai spammando, si cancellano molto velocemente e la tua lista sarà vuota in pochissimo tempo. Pertanto dovresti inviare solo messaggi occasionali e che contengano un grande valore aggiunto per il tuo pubblico, solo così otterrai i migliori risultati.

Colpisci nel segno

Quando componi il messaggio che decidi di inviare, è importante andare direttamente al sodo. Nessuno è interessato a leggere un sacco di sproloqui sul piccolo schermo del cellulare. Infatti, i messaggi di testo sono limitati nel numero di caratteri che possono contenere in modo da mantenerli brevi e semplici.

Le persone vogliono sapere qual è la tua offerta e per quanto tempo sarà disponibile – questa è la loro necessità. Se stai inviando suggerimenti e informazioni utili, fallo usando poche parole possibile per mantenere la loro attenzione. Ogni altra informazione irrilevante dovrebbe essere evitata.

Dai libertà ai tuoi clienti

La libertà è la chiave della felicità e quando la offri ai tuoi clienti, essi ti percepiranno come un professionista attento e responsabile. Lascia che i tuoi clienti si possano cancellare dalla tua lista di contatti in modo rapido e semplice: è consigliabile includere due parole su come cancellarsi in ogni testo, in modo che i tuoi utenti sappiano che non sono forzatamente bloccati sulla tua lista senza poterne uscire.
Altrimenti, potrebbero arrabbiarsi un po’.

 

This entry was posted in Blog, Come funziona and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *